Anna Safroncik

Anna Safroncik nasce a Kiev nel 1981. I genitori sono stelle del Teatro Nazionale dell’Opera e del Balletto, dall’età di 5 anni fa parte del cast di alcune opere di repertorio del Teatro cominciando così la il suo cammino nel mondo dello spettacolo.
A 7 anni frequenta l’Accademia Nazionale dello Spettacolo di Kiev dove comincia ad apprendere music,in particolare il pianoforte, canto, ballo e recitazione. Continuerà gli studi e la sua passione per il teatro anche in Italia, dove si trasferisce a 12 anni insieme alla madre.
Nel 1998 prende la fascia di Miss Toscana nel concorso Miss Italia che la porterà a Roma dove lo stesso anno debutterà sul grande schermo,viene scelta come protagonista femminile a fianco di Diego Abatantuono in “Metronotte”(F. Calogero) e subito dopo da Carlo Verdone per le riprese di “C’era un cinese in coma”.
In seguito comincia ad accumulare ruoli importanti nelle serie televisive di maggior successo come Carabinieri, Don Matteo, Vento di Ponente e altre, dimostrando talento e determinazione.
Intanto porta avanti la sua passione per il teatro interpretando Cleopatranell’omonimo Musical.
La fama e il successo arrivano nel 2004 con il ruolo di Anna Baldi in “Cento vetrine” soap opera molto seguita.
Nel 2008 la vediamo nella serie “La figlia di Elisa”,sempre nel 2008 lavora con Stefano Reali per la realizzazione del film Al di la’ del Lago.
Il 2009 restituirà ad Anna il cinema con “La bella società” alla regia di Gianpaolo Cugno e il film di Ficarra e Picone “La Matassa”. Nello stesso anno l’attrice riconferma la sua unicità nell’interpretare ruoli da antagonista nella sceneggiato in costume “Il falco e la colomba”.
Nel 2009 segue “Ritmo della vita” dove Anna dimostra la sua ecletticità interpretando una ballerina professionista, mostrando la sua eccellente preparazione nella danza.
Il 2010 è l’anno del “Commissario Nardone” ambientato negli anni ’40, e della commedia in 6 puntate “Commissario Manara” dove l’attrice interpreta un ispettore di polizia che si infiltra nella criminalità con divertenti travestimenti.
Dal 2012 è impegnata sul set de “Le tre rose di Eva”,fiction giunta alla 4 edizione.



Contatto
Laura Cuppini

051 3397704
laura@itc2000.it

X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito o scrollando la pagina, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto